Eni: nuova scoperta di gas nelle acque profonde del Golfo del Messico

Il pozzo esplorativo “Longhorn” situato nelle acque profonde del Golfo del Messico, a 195 km a sud est di New Orleans nel blocco “Mississippi Canyon 546”, è stato perforato in 750 metri d’acqua a una profondità totale di oltre 3.900 metri. Nella stessa area avviata anche la produzione di petrolio dal giacimento di Allegheny South. Leggi tutto il comunicato stampa (su Eni.it)