Eni: nuova scoperta di gas nelle acque profonde del Golfo del Messico

Il pozzo “Longhorn North”, situato nelle acque profonde statunitensi del Golfo del Messico a 195 km a sud di New Orleans, nel blocco “Mississipi Canyon 502”, è stato perforato in 710 metri d’acqua a una profondità totale di 3.400 metri. La scoperta ha delineato la presenza di un giacimento di cui Eni sta valutando le diverse alternative di sviluppo con l’obiettivo di raggiungere un rapido avvio della produzione. Leggi tutto il comunicato stampa (su Eni.it)