CdA esprime grande soddisfazione per la positiva conclusione della vicenda degli ostaggi in Nigeria

Si è svolto oggi a Roma il Consiglio di Amministrazione Eni nel corso del quale è stata illustrata la soluzione della vicenda riguardante i quattro lavoratori rapiti il 7 dicembre scorso nel Delta del Niger e risoltasi il 15 marzo con la liberazione di Francesco Arena e Cosma Russo. Leggi il testo completo (su Eni.it)