E il ‘cane a sei zampe’ si allea con Petrobras

Corriere della Sera – 28 marzo 2007
Firmato ieri l’accordo tra Eni e la brasiliana Petrobras. Paolo Scaroni ha spiegato che il primo obiettivo è mettere a frutto la leadership Petrobras nei biocarburanti e quella Eni nella tecnologia per il biodiesel. L’accordo si estende all’Africa, in particolare all’Angola. Secondo pilastro, la tecnologia Eni per la conversione di greggio pesante in prodotti leggeri come gasolio e benzina. Terzo, la presenza Eni nell’upstream brasiliano.
Un’intesa “potenzialmente enorme”, secondo il presidente del Consiglio Romano Prodi che può aprire a ulteriori sviluppi, mentre secondo il presidente brasiliano Ignacio Lula l’accordo “allarga il mercato del biocarburante per rispondere alla sfida del secolo”, la riduzione dei gas serra.