Eni investirà 500 milioni di euro per la raffineria di Gela

L’investimento dovrebbe avvenire tra il 2007 e il 2010, e servirà per potenziare la Raffineria e per progetti di ricerca sulle biomasse e sulla conversione della CO2 in gasolio “biodiesel”.

“A dare l’annuncio il direttore generale marketing delle raffinerie del gruppo, Mario Taraborrelli, alla presenza del ministro per l’Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio, che ieri ha visitato la città del golfo.”

Leggi l’articolo su “Giornale Nisseno” (29/03/2007): L’Eni pronta ad investire 500 milioni di euro per la Raffineria di Gela

“L’Eni ha poi confermato gli impegni su bonifica, risanamento e sviluppo degli impianti di raffinazione di Gela.”

Leggi l’articolo su “La Gazzetta del Sud” (28/03/2007): Eni investira’ 500 mln euro in quattro anni a Gela