Eni espande le estrazioni in Alaska

Eni ha concluso l’accordo per l’acquisizione e l’Operatorship del giacimento di olio di Nikaitchuq, situato nell’estremo Nord dell’Alaska.

“Eni, che deteneva già il 30% nel campo, possiede ora il 100% della titolarità. L’acquisizione, spiega una nota della società, è il risultato di un accordo raggiunto tra Eni e Kerr-McGee Oil and Gas Corporation, società controllata al 100% da Anadarko Petroleum Corporation. Nikaitchuq è il primo progetto che Eni potrà sviluppare in qualità di Operatore nella regione.”

Leggi l’articolo su “Kataweb News” (11/04/2007): Eni: Acquisisce quota 70% giacimento Nikaitchuq in Alaska

“L’acquisizione e’ il risultato di un accordo raggiunto tra Eni e Kerr-McGee Oil and Gas Corporation.”

Leggi l’articolo su “Borsa Italiana” (11/04/2007): Eni sale a 100% giacimento Alaska

“Per operare con successo e raggiungere i propri obiettivi in Alaska, Eni ritiene fondamentale lavorare in partnership con gli stakeholder per creare benefici reciproci.”

Leggi l’articolo su “La Repubblica” (11/04/2007): ENI: ACQUISISCE QUOTA 70% GIACIMENTO NIKAITCHUQ IN ALASKA

“Eni intende crescere a livello globale attraverso l’esplorazione di nuove aree di idrocarburi e gas naturale. Da questo punto di vista il Nord America continua a rivelarsi una zona ricca di promettenti opportunita’ e l’Alaska, con il suo elevato potenziale di risorse, rappresenta una di queste opportunita’.”

Leggi l’articolo su “Agi News” (11/04/2007): ENI: ACQUISISCE QUOTA 70% GIACIMENTO NIKAITCHUQ IN ALASKA