Eni firma accordo esplorativo in Congo

L’accordo conferisce a Eni il ruolo di Operatore dell’area con la quota del 90% in partnership con la Société Nationale des Pétroles du Congo (SNPC), che detiene il rimanente 10%, e consente l’immediato avvio dell’attività esplorativa con la campagna di acquisizione sismica tridimensionale (3D) Leggi il testo completo (su Eni.it)