Eni rinnova concessione di sviluppo e produzione in Algeria

Il rinnovo della concessione, a seguito del primo contratto di associazione mai stipulato tra Sonatrach ed un partner straniero, permette ad Eni di consolidare il proprio livello di riserve e di produzione in Algeria con circa 90 mila barili di olio equivalente al giorno (boe/d). Leggi il testo completo (su Eni.it)