21.12.07

Eni riduce il prezzo dei carburanti per il Natale 2007 e annuncia aumento a 6 €cent/litro lo sconto Iperself nel 2008

Dal 21 al 26 dicembre 2007, nelle stazioni di servizio Agip sarà possibile fare rifornimento beneficiando di uno sconto di 3 €cent/litro su tutti i carburanti durante gli orari di apertura. Leggi il testo completo (su Eni.it)

20.12.07

Eni: Calendario degli eventi societari per l’anno 2008

Le date di esame e diffusione dei risultati economico-finanziari del 2008. Leggi il testo completo (su Eni.it)

11.12.07

Offerta amichevole per cassa effettuata da Eni UK Holding plc (“Eni Holding”) per Burren Energy plc (“Burren”)

Offerta amichevole per cassa effettuata da Eni UK Holding plc (“Eni Holding”) per Burren Energy plc (“Burren”) Leggi il testo completo (su Eni.it)

10.12.07

Eni: acquisisce partecipazione nel progetto integrato Angola LNG

L’impianto tratterà 5,2 milioni di tonnellate/anno di LNG e consentirà di produrre circa 300 miliardi di metri cubi di gas. L’Angola LNG è il primo impianto di valorizzazione del gas nel Paese. Leggi il testo completo (su Eni.it)

01.12.07

Eni amica dell’ambiente

La rivista americana Fortune posiziona il gruppo al terzo posto tra le imprese con maggiore responsabilità sociale e ambientale.

“Nella graduatoria, stilata in collaborazione con le società di consulenza AccountAbility e Csrnetwork, figurano compagnie di tutto il mondo che sono state valutate alla luce di quattro criteri: la strategia del business, in altre parole se nella stessa vengono contemplate anche questioni di importanza sociale, ambientale ed economica più ampia; la governance, ossia se vengono presi in considerazione obiettivi extra-finanziari, che si traducono in un particolare sistema manageriale, in procedure e in incentivi per il raggiungimento degli stessi; il coinvolgimento di quei gruppi che potrebbero essere toccati o danneggiati dal business o avere un effetto sul business stesso; e l’impatto, ovvero se l’azienda fa di tutto per evitare che la sua attività possa avere una ricaduta negativa sull’ambiente, sulla società o sul mercato. Eni ha superato senza grosse difficoltà il ‘test’ come le altre imprese del gruppo di testa, tra cui Hsbc Holdings, Vodafone e Royal Dutch Shell, tutte europee. L’azienda, il cui simbolo è il cane a sei zampe, ha ingranato la quarta sul fronte della responsabilità sociale e ambientale con la creazione del Gruppo di sostenibilità che “fissa le procedure e gli obiettivi per tutte le sue divisioni”, sottolinea Fortune.”

Leggi l’articolo su “Prima Comunicazione ” (21/11/2007): Eni. In pole position tra le aziende responsabili