Eni: nuova scoperta in Pakistan

Eni ha scoperto un nuovo giacimento di gas in Pakistan, attraverso la perforazione del pozzo Saqib 1A. Eni, insieme agli altri partner, stanno ora valutando il piano di sviluppo ottimale.

“Eni ha effettuato una nuova scoperta di gas on-shore in Pakistan attraverso la perforazione del pozzo Saqib 1A, situato nel blocco esplorativo Mubarak, nella provincia sud-orientale del Sindh. Eni detiene nel blocco Mubarak la quota del 38%. Gli altri partner sono Petronas Carigali Pakistan Ltd. (PCPL, 57% e operatore) e Government Holding Private Limited (GHPL, 5%). Il pozzo Saqib 1A e’ stato testato con successo con una produzione di circa 700.000 metri cubi di gas al giorno e con un contenuto in condensati pari a circa 60 barili giorno. Eni e i partner stanno valutando il potenziale della scoperta per l’identificazione di un piano di sviluppo ottimale. Eni e’ presente in Pakistan dal 2000 e attualmente detiene partecipazioni in 14 licenze esplorative, di cui e’ operatore in 4 blocchi onshore e 3 offshore, e 7 licenze produttive. Di queste, e’ operatore dei giacimenti a gas di Bhit (Eni 40%), Badhra (Eni 40%) e Kadanwari (Eni 18.42%).”

Leggi l’articolo su “Agenzia Stampa Quotidiana Nazionale” ( 23/06/2008): ENI: NUOVA SCOPERTA DI GAS IN PAKISTAN

Tags: , , , , ,