Scaroni: più infrastrutture per tariffe più basse

Paolo Scaroni ha dichiarato che un maggiore investimento in infrastrutture energetiche, porterebbe ad una riduzione delle tariffe per i consumatori.

“L’amministratore delegato dell’Eni, Paolo Scaroni, ha invitato ad investire in infrastrutture per rendere l’Italia piu’ sicura negli approvvigionamenti, ma anche per arrivare ad avere tariffe piu’ basse per i consumatori. Per il manager dell’Eni, intervenuto ad un convegno del Gruppo lombardo della Federazione nazionale dei cavalieri del lavoro, “le infrastrutture, in materia energetica sono indispensabili anche per la nostra sicurezza. Piu’ infrastrutture energetiche realizziamo (gasdotti, rigassificatori, eccetera), piu’ ci affranchiamo dalla dipendenza nei confronti dei paesi produttori: rifornirci da piu’ produttori – ha spiegato l’ad dell’Eni – significa non solo aumentare la sicurezza degli approvvigionamenti, ma anche avere prezzi piu’ bassi, perche’ creiamo piu’ concorrenza e piu’ mercato”. Piu’ in generale, ha concluso Scaroni, “lo sviluppo infrastrutturale non e’ un optinal, e’ una necessita’” e si e’ detto soddisfatto dell’accordo sulla Tav che da’ il via libera al progetto della Torino-Lione.”

Leggi l’articolo su “Agenzia Giornalistica Italiana” (30/06/2008): ENERGIA: SCARONI, PIU’ INFRASTRUTTURE PER RIDURRE TARIFFE

Tags: , , , ,