Eni: accordo con Gaz de Bordeaux Energie Services

Eni, insieme ad Altergaz (partecipata Eni al 38%), hanno firmato un accordo con la Société du Gaz de Bordeaux SAEML per l’entrata nell’azionariato della Gaz de Bordeaux Energie Services SAS.

 

“Eni e Altergaz (partecipata Eni al 38%) hanno firmato con la Société du Gaz de Bordeaux SAEML, società di distribuzione gas nell’area metropolitana di Bordeaux, l’accordo per l’entrata, con la quota del 17% ciascuno, nell’azionariato della Gaz de Bordeaux Energie Services SAS. Lo si apprende da un comunicato. In quest’ultima società confluiranno, a partire dal prossimo 1 ottobre, le attività di commercializzazione gas svolte precedentemente dalla Société du Gaz de Bordeaux SAEML. L’accordo si inserisce nel quadro della liberalizzazione del mercato residenziale francese del gas avviata nel luglio 2007. Eni e Altergaz sosterranno lo sviluppo di Gaz de Bordeaux Energie Services attraverso una fornitura di gas decennale a condizioni competitive di circa 2,65 Terawatt/ora (TWh) all’anno, una quantità in grado di coprire circa il 50% del fabbisogno della società pari a circa 5,3 TWh all’anno. Grazie a questa partnership, Gaz de Bordeaux commercializzerà il gas fornito da Eni e Altergaz al mercato residenziale, commerciale e industriale, con un potenziale di oltre 250.000 clienti. L’accordo con Gaz de Bordeaux, spiega la nota, darà ulteriore impulso al piano di sviluppo di Eni sul mercato francese del gas e ne rafforzerà il ruolo di fornitore leader di gas in Europa, in linea con la strategia di crescita internazionale della società nelle vendite all’estero. Eni è presente sul mercato del gas francese dal 2003 ed opera su tutti i segmenti di mercato: commercializza gas nel settore industriale in modo diretto tramite la propria filiale in Francia e opera nel settore dei clienti professionali e residenziali tramite la partnership con Altergaz e, dopo la firma dell’accordo di oggi, anche con Gaz de Bordeaux. Nel medio termine Eni prevede di aumentare le proprie vendite sul mercato francese dagli attuali 25 a oltre 50 TWh all’anno (incluse le vendite di Altergaz), pari a una quota di mercato del 10%.”

 

Leggi l’articolo su “Repubblica” (15/07/2008): Eni: con Altergaz entra in Gaz de Bordeaux Energie Services

Tags: , , ,