Eni annuncia i risultati del quarto trimestre e del preconsuntivo 2010

  • Utile netto adjusted: €1,72 miliardi nel trimestre (+23,6%); €6,87 miliardi nel 2010 (+31,9%)
  • Utile netto: €0,55 miliardi nel trimestre (+40,2%); €6,32 miliardi nel 2010 (+44,7%)
  • Dividendo proposto: €1,00 per azione di cui €0,50 già distribuiti come acconto
  • Produzione di idrocarburi: 1,954 milioni di barili/giorno nel trimestre, in crescita del 2% rispetto al quarto trimestre 2009 su base omogenea 1 (+1,1% su base annua)

Paolo Scaroni, Amministratore Delegato, ha commentato

“Nel 2010 Eni ha conseguito risultati operativi e finanziari tra i migliori del suo peer group. In E&P, dove abbiamo registrato una produzione record, abbiamo posto le basi per la nostra futura crescita grazie all’ingresso in nuovi Paesi: Togo, Repubblica Democratica del Congo, Polonia. Abbiamo anche rafforzato la posizione in aree di nostra tradizionale presenza, quali Venezuela e Iraq, dove vediamo prospettive di alto potenziale produttivo. Eni, grazie al suo eccellente posizionamento strategico, continuerà a generare risultati al top dell’industria e a creare valore per gli azionisti.”

Leggi il testo completo (su eni.com)

Tags: , , ,