Eni rafforza il suo impegno in Egitto

Le nuove attivita’ prenderanno il via nelle aree del Deserto Occidentale, nel Mar Mediterraneo e nella zona del Sinai, e riguarderanno sia lo sviluppo, attraverso la trivellazione di pozzi aggiuntivi e l’accelerazione della produzione da nuove scoperte, sia l’esplorazione, dalla trivellazione di 12 pozzi di esplorazione

Leggi il testo completo (su eni.com)