Nono weekend di Riparti con Eni, il picco sul litorale italiano

Il nono weekend dell’iniziativa Riparti con Eni, in cui Eni si è impegnato ad diminuire i prezzi del carburante e a far fare il pieno a tutti gli italiani allo stesso prezzo da nord a sud, si è rivelato molto proficuo. Le 3200 stazioni Eni e Agip su tutto il territorio italiano, aderenti all’iniziativa, hanno registrato vendite quintuplicate rispetto al periodo precedente all’iniziativa.

Visti i prezzi che ha raggiunto nell’ultimo periodo la benzina, milioni di consumatori si sono recati nelle stazioni di servizio per un rifornimento settimanale. Stessi orari, stessi giorni, da sabato alle 13:00 a lunedi alle 7:00, gli italiani hanno potuto acquistare carburante in modalità iperself a 1,59 €/lt per il gasolio e 1,69 €/lt per la benzina.

In queste ultime settimane il trend del consumo si è notevolmente spostato sul litorale italiano, seguendo le rotte del turismo estivo, in particolar modo verso le regioni del Centro Sud, dove si è concentrato il 60% dei volumi venduti dalle stazioni Eni e Agip aderenti.