Eni celebra la memoria dei suoi uomini e donne con un libro, al Palazzo delle Esposizioni di Roma

Eni celebra gli uomini e le donne che sono stati importanti per la storia del gruppo del cane a sei zampe. Oggi alle 17.30 nella sala cinema del Palazzo delle Esposizioni di Roma, l’Archivio storico Eni presenta “La memoria raccontata. Storie e ricordi di uomini e donne di Eni”, terzo volume della collana editoriale “Documenti dall’Archivio storico”.

La pubblicazione raccoglie i racconti di vita aziendale dei pionieri e veterani Eni che hanno partecipato al concorso “La memoria raccontata”, indetto da APVE, l’Associazione Pionieri e Veterani Eni, che conta circa 3.000 iscritti distribuiti in 21 Sezioni presenti e funzionanti in Italia.

Per celebrare il cinquantesimo anniversario della scomparsa del fondatore di Eni, Enrico Mattei, il volume si concentra sui valori portanti dell’azienda petrolifera italiana, come la sostenibilità, il rispetto, la collaborazione e il dialogo, che hanno caratterizzato anche tutto l’operare degli uomini e delle donne dell’azienda, non solo in Italia, ma in tutto il mondo. Eni è sempre al fianco della cultura e favorirne l’accesso è un valore e uno strumento di crescita per tutta la società.

Oltre alla presentazione di “La memoria raccontata. Storie e ricordi di uomini e donne di Eni” è possibile visitare la mostra “Nero su bianco”, che racconta, attraverso parole e immagini, le storie dei protagonisti del libro. Per l’occasione la mostra sarà gratuita e per partecipare alla presentazione basta registrarsi all’indirizzo mail archivio.storico@eni.com.

 

Leggi il testo completo (su eni.com)