Anno della cultura italiana negli States: Eni è Corporate Ambassador

Il 12 Dicembre si è aperto ufficialmente l’anno della cultura italiana negli Stati Uniti con l’esposizione del David-Apollo di Michelangelo presso la National Gallery of Art di Washington.  L’iniziativa, promossa dal Ministro degli Esteri Giulio Terzi Sant’Agata, comprende numerosi altri eventi (circa 180) volti a presentare le eccellenze italiane nei campi della scienza, della musica, dell’arte, della letteratura, della fotografia e del cinema, in 40 città americane. L’anno della cultura italiana negli States rappresenta un’occasione per far conoscere oltreoceano le tradizioni, la spettacolarità e la storia del Bel Paese, ponendo un accento particolare anche alle nuove generazioni. E il tutto è iniziato con l’esposizione del David-Apollo, statua che fu donata nel 1949 dal Governo Italiano alla National Gallery in segno di gratitudine dopo la ricostruzione post bellica.