Eni si aggiudica un blocco esplorativo nelle acque profonde dell’Egitto

Eni, attraverso la sua controllata IEOC, diventa operatore del blocco e ne detiene la quota del 100%.

Vai al comunicato