Eni: firmato accordo con Quicksilver per giacimenti di olio non convenzionale nell’onshore degli Stati Uniti

I termini dell’accordo prevedono un programma iniziale composto da tre fasi, che comprende la perforazione fino a 5 pozzi esplorativi e una prospezione geofisica 3D, mirato a definire il potenziale minerario dell’area e il conseguente piano di sviluppo.

Leggi il testo completo (su eni.com)