Indagini Algeria: CdA Eni esamina le verifiche eseguite da soggetti terzi

Le verifiche non hanno evidenziato alcuna condotta illecita né condotte corruttive e non hanno evidenziato l’esistenza di contratti di intermediazione tra Eni e le terze parti oggetto di indagine.

Vai al comunicato