26.06.14

Eni firma con PetroVietnam un nuovo contratto di esplorazione

Questo nuovo accordo conferma l’interesse di Eni a proseguire e consolidare la propria presenza in Vietnam, dove l’Azienda è tornata nel 2012 e opera già in 3 blocchi esplorativi offshore.

Vai al comunicato

25.06.14

Eni: assegnati da Sonatrach tre nuovi permessi di prospezione in Algeria

L’iniziativa rafforza ulteriormente i già ottimi rapporti tra Eni e Sonatrach e consolida la forte presenza di Eni nel paese.

Vai al comunicato

23.06.14

Eni completa la cessione dell’1% del capitale sociale di Galp

Il corrispettivo complessivo delle vendite effettuate dal 5 maggio al 18 giugno 2014 è risultato pari a circa € 107 milioni.

Vai al comunicato

20.06.14

Eni firma un nuovo contratto con CNOOC per l’esplorazione nel Mare Cinese Meridionale

Il blocco si estende su una superficie di circa 2.000 chilometri quadrati nel bacino di Qiongdongnan in acque convenzionali. Il periodo di esplorazione, suddiviso in 3 fasi, durerà 6 anni e mezzo.

Vai al comunicato

19.06.14

Eni: prosegue il programma di acquisto di azioni proprie

Il programma, rappresentando un efficace e flessibile strumento gestionale, è finalizzato ad accrescere nel tempo il valore per gli Azionisti, in linea con le politiche di remunerazione adottate dalle maggiori società petrolifere internazionali.

Vai al comunicato

19.06.14

Eni: il giacimento di Nikaitchuq in Alaska raggiunge il traguardo di 25 mila barili di olio prodotti al giorno

Importante risultato ottenuto grazie alle competenze e alle tecnologie proprietarie di Eni, che consentono elevata efficienza operativa nel rispetto della compatibilità ambientale.

Vai al comunicato

17.06.14

Eni Award 2014

Sono stati migliaia i ricercatori coinvolti a livello mondiale che negli anni hanno presentato le proprie ricerche e  numerose le  personalità di alto profilo che le hanno garantite o hanno fatto parte della Commissione Scientifica. Tra di essi si annoverano ben 25 Premi Nobel. Per l’edizione 2014 le candidature pervenute sono state oltre 1400.

Vai al comunicato

12.06.14

Eni e il Kazakhstan

Dal 1992 l’azienda ENI è presente sul territorio del Kazakhstan, individuato come uno dei maggiori centri di produzione e in grado di garantire una sostanziale crescita nel futuro. E’ proprio nell’anno 1992, infatti, che ENI ha iniziaro i suoi negoziati per gli interventi nel campo di Karachaganak.

Attualmente ENI opera attivamente nel giacimento di Karachaganak, nella parte occidentale del Paese, ma anche nel giacimento di Kashagan, a sud est di Atyrau, nel Mar Caspio settentrionale. Ulteriori investimenti sono previsti nel piano strategico della società al fine di consolidare la sua presenza sul territorio del Kazakhstan.

Scopri il dossier Kazakhstan su eni.com

12.06.14

Eni firma un accordo strategico con KazMunayGas

In base all’accordo, KMG e Eni avranno ciascuno il 50% dei diritti di esplorazione e produzione per Isatay, un’area di esplorazione off-shore nella zona settentrionale del Mar Caspio

Vai al comunicato

10.06.14

Eni acquisisce da Sasol partecipazione del 40% e relativa operatorship in blocco esplorativo nell’offshore orientale del Sud Africa

L’accordo rafforza la presenza di Eni nell’offshore dell’Africa orientale, dove Eni è presente con attività esplorative in Mozambico e Kenya.

Vai al comunicato

04.06.14

Eni firma accordi strategici per il giacimento super-giant Perla in Venezuela

Il Ministro del Petrolio e delle Miniere del Venezuela e Presidente di PDVSA, Rafael Ramírez, l’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, e il Presidente di Repsol, Antonio Brufau, hanno firmato accordi strategici per lo sfruttamento del giacimento Perla, una delle più grandi scoperte al mondo  effettuate nell’ultimo decennio.

Vai al comunicato