La cultura della sicurezza in Eni

Il 12 giugno l’Amministratore Delegato di Eni Claudio Descalzi, in occasione della manifestazione Safety Road Show, ha incontrato dipendenti e management della Raffineria di Taranto per condividere i risultati ottenuti da Eni negli ultimi due anni in tema di sicurezza.

Il 25 aprile di quest’anno, infatti, l’azienda del cane a 6 zampe ha raggiunto il duplice obiettivo di “zero infortuni” aziendali per 1.700 giorni lavorati e di “zero assoluto” su 365 giorni di lavoro. “La sicurezza è un valore imprescindibile per Eni e per il secondo anno consecutivo abbiamo conseguito risultati al top del settore Oil&Gas. La Raffineria di Taranto ne è un esempio, con oltre un anno senza infortuni per dipendenti e contrattisti e quasi cinque per i soli dipendenti. Ma non possiamo accontentarci. Puntiamo a zero infortuni in tutta l’azienda partendo proprio dal nostro Paese e per questo abbiamo lanciato il “Programma Sicurezza Italia” per riuscire ad ottenere questi risultati in tutti i nostri siti”, queste le parole dell’AD di Eni Claudio Descalzi alla presentazione dei dati.

Scopri il dossier Eni e la cultura della sicurezza su eni.com

Tags: , , ,