Sventato un furto con il nuovo sistema di monitoraggio di Eni

Il nuovo sistema di monitoraggio vibroacustico di Eni installato sull’oleodotto Pantano – Fiumicino ha dimostrato di funzionare alla perfezione. Nella giornata di ieri, infatti, grazie all’attivazione delle procedure di emergenze del sistema di monitoraggio è stato possibile sventare un furto lungo un tratto di tubazione.

Il Dispositivo di Emergenza Oleodotti si è attivato alle ore 22.30 circa di sera rilevando un allarme localizzato. Sono stati avvertiti i carabinieri che giunti sul posto hanno rinvenuto un furgone contenente recipienti di kerosene (per una capienza di circa 3000 litri) ed un tubo utilizzato per il riempimento. All’arrivo dei carabinieri, i ladri si sono dati alla fuga, lasciando il furgone e la refurtiva abbandonati.

Leggi la notizia su eni.com

Tags: , ,