Eni: soddisfazione per provvedimento Tribunale Milano

ni apprende con soddisfazione che il Giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Milano ha emesso provvedimento di non luogo a procedere nei confronti di Eni spa ed alcuni manager della società in relazione alla vicenda giudiziaria per asserita corruzione internazionale relativa ad attività di Saipem in Algeria.

Eni ha fornito la massima cooperazione alla magistratura e ha sempre dichiarato l’estraneità della società e dei propri manager, emersa dapprima dagli esiti delle verifiche interne realizzate da soggetti terzi e oggi confermata dal provvedimento del giudice

Tags: ,