Eni: nuovi successi esplorativi in Egitto

Eni ha perforato con successo il pozzo “Nidoco North 1X”, nel prospetto esplorativo di “Nooros East”, situato nella concessione Abu Madi West, nel Delta del Nilo, in Egitto. Lo start-up della nuova scoperta è previsto entro la fine di marzo 2016 e permetterà all’area di Nooros, che ha iniziato la produzione nel settembre 2015 a soli due mesi dalla scoperta, di raggiungere una produzione di circa 45.000 barili di olio equivalente al giorno (boed). Eni, attraverso la controllata IEOC, detiene una quota del 75% nella concessione, mentre BP detiene il 25%.

Entro la prima metà del 2016, con l’ingresso di nuovi pozzi di sviluppo, la capacità produttiva salirà fino a oltre 60.000 boed. Il gas ed il condensato prodotti vengono inviati all’impianto di trattamento di Abu Madi, a circa 25 chilometri dalla scoperta, e poi immessi nella rete egiziana.

Leggi il testo completo (su eni.com)

Tags: