Eni: massima cooperazione con la Magistratura per una rapida conclusione delle indagini. Impossibile proseguire le attività produttive al Centro Olio Val d’Agri

Nella mattina odierna alcuni dirigenti Eni sono stati auditi a Potenza dalla Commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti, come programmato nell’ambito della missione della Commissione in Basilicata.

Sulla base delle chiare evidenze scientifiche emerse dagli approfondimenti tecnici e scientifici condotti da un collegio di periti indipendenti, Eni ha ribadito che il Centro Olio Val d’Agri ha sempre operato nel rispetto dei requisiti normativi e autorizzativi con l’adozione delle best practice internazionali.

Leggi la notizia su eni.com

Tags: