Eni Safety Day: nel 2015 ridotti gli infortuni del 40%

Si è svolto oggi il V° “Safety Day” di Eni alla presenza del Presidente, Emma Marcegaglia, e dell’Amministratore Delegato, Claudio Descalzi, nel corso del quale sono stati presentati i positivi risultati raggiunti da Eni nella sicurezza.

Anche per il 2015 impegno, professionalità e cultura della sicurezza hanno consentito a Eni di confermare le performance migliori in ambito HSE fra tutte le società del comparto Oil&Gas, attestandosi su un indice di frequenza degli infortuni per milione di ore lavorate pari allo 0,2, con una riduzione del 40% rispetto al 2014 e in un ulteriore miglioramento del 10% nel primo trimestre 2016. Un risultato di eccellenza anche nel confronto con l’indice di frequenza infortuni con assenza dal lavoro della media italiana ed europea, che mostra valori superiori al 10 sia per il settore industriale che per tutti i lavoratori in generale.

Leggi il testo completo (su eni.com)

Tags: , , , ,