Eni e il progetto Camera

Nell’ambito della partnership con il progetto Camera – Centro Italiano per la Fotografia, inaugurato il 30 settembre 2015 a Torino, l’archivio storico del cane a sei zampe diventa protagonista della mostra di Mario Cresci. Il risultato? Un vasto e rigenerante cortocircuito: fra passato, presente e futuro, catalogazione, tecnologia e arte, visione e revisione, fra le intenzioni degli autori originali e quelle di chi ha scelto le loro fotografie.

Attraverso le sei sale e il corridoio, il pubblico ospite della mostra è introdotto al vasto bacino dell’Archivio, rivisitato e riproposto attraverso tecniche che l’artista ha utilizzato durante tutta la sua carriera.

Scopri il dossier Camera su eni.com

Tags: , ,