18.06.18

Diamo energia al mondo con l’economia circolare

Clima ed energia sono i grandi fattori su cui ci giochiamo il futuro. Siamo nel pieno di una transizione energetica diversa da quelle che l’hanno preceduta dall’inizio dell’era industriale. In passato, a decidere la direzione di marcia erano le dinamiche dei mercati, le infrastrutture e gli avanzamenti tecnologici alimentati dall’utilizzo prima del carbone, poi degli idrocarburi. Stavolta a guidare i processi deve essere la protezione dell’ambiente, per una transizione che riduca l’impatto delle attività dell’uomo.

Leggi la notizia su eni.com

18.06.18

Eni: accordo con il Centro Antiveleni dell’Ics Maugeri per estendere la collaborazione a livello mondiale

Eni e ICS Maugeri hanno sottoscritto un accordo per estendere a livello mondiale a tutti i Paesi in cui Eni opera la reciproca collaborazione per la ricerca, prevenzione e trattamento nell’ambito delle emergenze tossicologiche.

Leggi il testo completo (su eni.com)

15.06.18

Eni e MIT insieme per l’energia del futuro

Una strategia comune per la transizione energetica. 10 anni di collaborazione tra Eni e il Massachusetts Institute of Technology (MIT), di tecnologie innovative e risultati eccellenti: rinnovabili, ambiente, sicurezza sul lavoro. E ora la fusione. Una sfida che Eni intende realizzare con questo prestigioso partner, che sulla fusione ha un’esperienza lunghissima e di eccellenza.

Lo scorso 9 marzo l’azienda, infatti, ha stretto un accordo con il Fusion Systems (CFS), società nata come spin-out del MIT, che le permetterà di acquisire una quota del capitale di CFS per sviluppare il primo impianto che produrrà energia grazie alla fusione, fonte sicura, sostenibile, virtualmente inesauribile e senza alcuna emissione di inquinanti e gas serra. In occasione del decimo anniversario dell’alleanza Eni – MIT, il 12 e 13 giugno, è stato organizzato un workshop per fare il punto sulle ultime frontiere della ricerca per la diffusione e la commercializzazione delle tecnologie.

Scopri il dossier Eni e MIT insieme per l’energia del futuro su eni.com

15.06.18

Safety & Environment Day

Safety & Environment Day: una giornata per celebrare l’attenzione di Eni alla sicurezza e all’ambiente. Il 6 giugno si è tenuto il secondo Safety & Environment Day di Eni. Un giorno interamente dedicato alle azioni messe in campo da Eni e ai comportamenti delle sue persone in ambito sicurezza e protezione ambientale. La tutela dell’ambiente e delle persone sono essenziali dello sviluppo sostenibile nella realizzazione dei progetti dell’azienda.

Come spiega l’AD Eni Claudio Descalzi: <<Alla base della nostra crescita efficiente deve esserci non solo il rispetto per quello che stiamo facendo e sviluppando ma anche per tutto quello che è intorno a noi, per le persone e per l’ambiente>>.

Scopri il dossier Safety & Environment Day su eni.com

13.06.18

Eni gas e luce incontra a Napoli i rappresentanti territoriali delle Associazioni dei Consumatori

L’incontro ha rappresentato la quinta tappa di un programma che porterà Eni gas e luce in diverse regioni italiane per dialogare con i rappresentanti locali delle Associazioni, con l’obiettivo di far conoscere i servizi messi a disposizioni dei clienti e di ascoltare le esigenze del territorio.

Leggi la notizia su eni.com

13.06.18

Eni si impegna a realizzare il suo primo parco eolico all’estero in Kazakhstan

Oggi Eni ha firmato la Final Investment Decision (FID), per costruire, sviluppare e gestire il sito di Badamsha, un parco eolico da 50 MW situato a nord-ovest del Kazakhstan. Questo progetto rappresenta il primo grande investimento su larga scala nella tecnologia eolica per l’azienda.

Leggi il testo completo (su eni.com)

07.06.18

Eni: una nuova App manda in archivio la scheda carburante

Semplificazione e digitalizzazione: i titolari di partita IVA potranno pagare il carburante, in modo facile e sicuro, anche in Iperself e a impianto chiuso, ricevendo in automatico la fattura elettronica.

Leggi la notizia su eni.com

05.06.18

Eni gas e luce incontra a Milano i rappresentanti nazionali e territoriali delle Associazioni dei Consumatori

Eni gas e luce ha incontrato oggi a Milano i rappresentanti nazionali e territoriali delle Associazioni dei Consumatori riconosciute dal CNCU (Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti).

Leggi la notizia su eni.com

05.06.18

Eni: a Porto Marghera inizia la raccolta di oli alimentari esausti dei dipendenti da trasformare in biocarburante

Eni, prima al mondo ad avere trasformato una raffineria tradizionale in Bioraffineria grazie a una tecnologia proprietaria, avvia oggi la prima raccolta di oli alimentari esausti prodotti nelle abitazioni dei propri dipendenti affinché siano trasformati in biocarburanti di alta qualità.

Leggi il testo completo (su eni.com)