24.08.18

Raffineria Taranto, in corso verifica impianti, riavvio previsto nel fine settimana

In merito agli eventi conseguenti alla fermata della Raffineria di Taranto, occorsa il 21 agosto scorso a seguito del forte temporale, Eni smentisce che i fenomeni odorigeni lamentati ieri e oggi siano imputabili alla raffineria, i cui impianti sono tutti in fermo totale. Si escludono anche sversamenti di idrocarburi, intesi come perdita di prodotto: la società Ecotaras, che era stata preventivamente allertata, è intervenuta per confinare e risolvere il fenomeno di iridescenza che si è verificato a causa del defluire direttamente nello scarico a mare di parte delle acque di dilavamento delle strade asfaltate, come conseguenza della quantità di acqua caduta – più di 12 mm in meno di due ore. Tale procedura è peraltro prevista dall’autorizzazione AIA.

Leggi la notizia su eni.com

21.08.18

Meeting di Rimini 2018

Anche quest’anno Eni partecipa al Meeting di Rimini. Nello spazio espositivo dell’azienda verrà interpretato il tema dell’evento “Le forze che muovono la storia sono le stesse che rendono l’uomo felice”, attraverso una serie di attività e laboratori legati al coding. Collegandosi al concept “Energy Code: immagina, programma, trasforma” Eni presenta i propri progetti innovativi che realizza grazie al coraggio, all’ingegno e alle sue competenze integrate.

Al Meeting di Rimini saranno proposti hub tematici per famiglie, adulti e bambini dedicati alla trasformazione dell’energia: HPC4, imaging sismico, economia circolare, Green Data Center, robotica e programmazione, in collaborazione con Maker Faire Rome. L’obiettivo è quello di incuriosire i visitatori, avvicinarli a un approccio scientifico-tecnologico, ma anche invitarli a risolvere dei dilemmi in piena filosofia “maker”.

Scopri il dossier Meeting Rimini 2018 su eni.com

21.08.18

Eni: estensione degli asset nel delta del Nilo e nel deserto occidentale in Egitto

Approvata la nuova concessione “Nile Delta” che autorizza l’estensione di 10 anni dell’Abu Madi West Development Lease, dove si trova il giacimento di Nooros e l’estensione di 5 anni della concessione di Ras Qattara, nel Deserto Occidentale.

Leggi il testo completo (su eni.com)

21.08.18

Eni: assegnata una nuova licenza esplorativa nell’offshore del paese

Assegnata a Eni una nuova licenza esplorativa denominata Nour nel prolifico bacino del Delta del Nilo orientale nell’offshore dell’Egitto

Leggi il testo completo (su eni.com)

21.08.18

Eni e Snam per la mobilità sostenibile: firmato contratto per 20 nuove stazioni di rifornimento di gas naturale e biometano in Italia

Con questa iniziativa, Eni intende rafforzare ulteriormente la sua offerta per la mobilità sostenibile.

Leggi il testo completo (su eni.com)

02.08.18

Eni annuncia l’approvazione del Piano di Sviluppo per le scoperte dell’Area 1 nell’offshore del Messico

Questo risultato è stato conseguito dopo soli 32 mesi dalla firma del Production Sharing Contract (PSC) per l’Area 1, vinto da Eni in una gara internazionale, e 17 mesi dopo il primo pozzo effettuato nel blocco.

Leggi il testo completo (su eni.com)