Syndial: a Gela l’impianto pilota waste to fuel che trasforma i rifiuti urbani in biocarburanti

Syndial (Eni) comunica che si è conclusa con esito positivo la Conferenza dei Servizi convocata oggi dal Comune di Gela per l’approvazione dell’impianto pilota waste to fuel. L’impianto verrà realizzato da Syndial, società ambientale di Eni, all’interno della Raffineria di Gela entro fine anno e consentirà di trasformare i rifiuti solidi urbani in biocarburante di nuova generazione. Il progetto rientra nell’impegno di Eni per lo sviluppo dell’economia circolare e per la produzione di prodotti a minore impatto ambientale. Per la realizzazione e la messa in esercizio dell’impianto pilota verranno investiti oltre 3 milioni di euro.

Leggi la notizia su eni.com

Tags: , ,