Eni annuncia l’evoluzione della infrastruttura di supercalcolo al Green Data Center

Eni ha avviato la realizzazione del nuovo sistema di supercalcolo HPC5 allo scopo di potenziare e aggiornare l’attuale HPC4, triplicandone la potenza di calcolo che passerà da 18 a 52 PetaFlop/s, vale a dire 52 milioni di miliardi di operazioni matematiche svolte in un secondo.

Leggi il testo completo (su eni.com)