Eni e il progetto REDD+ in Zambia: due nuove classi nel territorio di Luembe

Lo scorso novembre, Eni ha firmato con BioCarbon Partners (BCP), società africana leader nei progetti a lungo termine di conservazione delle foreste, un accordo per entrare come membro attivo nella governance del Luangwa Community Forests Project (LCFP), il più grande progetto REDD+ al mondo per numero di beneficiari oltre che il più ampio in Africa per superficie coperta (944.000 ettari). La collaborazione è stata avviata con il governo e coinvolge oggi 12 “Chiefdom” e 173.000 beneficiari. Il LCFP ha inoltre ottenuto la più elevata valutazione del CCBA (The Climate, Community & Biodiversity Alliance), “Triple gold”, per il suo eccezionale impatto sulle comunità, sul clima e sulla biodiversità. Con una prospettiva di lungo termine, Eni si è impegnata per 20 anni ad acquistare crediti di carbonio certificati secondo i Verified Carbon Standard e il Climate, Community and Biodiversity Standard.

Leggi la notizia su eni.com

Tags: