Eni si posiziona come prima società nell’indice sui diritti umani del Corporate Human Rights Benchmark

Eni conferma la propria leadership nell’approccio ai diritti umani, classificandosi come prima tra le 199 società valutate dal Corporate Human Rights Benchmark (CHRB) nel 2020, ex aequo con una sola altra società.

Leggi il testo completo (su eni.com)