Nuova società Eni – Hera per la gestione dei rifiuti industriali a Ravenna

L’accordo prevede la realizzazione di una piattaforma ambientale all’avanguardia, in grado di gestire fino a 60 mila tonnellate di rifiuti speciali all’anno. L’iniziativa rappresenta un esempio di simbiosi industriale finalizzato a minimizzare lo smaltimento a favore del recupero di materia e di energia.

Leggi il testo completo (su eni.com)

Tags: