Eni collega i propri strumenti finanziari agli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite

Eni S.p.A. (“Eni” o la “Società”) ha sottoscritto contratti finanziari sostenibili con primari istituti bancari per un ammontare complessivo di Euro 4,35 miliardi legati al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite. Le modifiche contrattuali hanno riguardato contratti finanziari in essere di Eni, di cui Euro 1,5 miliardi di finanziamenti, Euro 2,4 miliardi di linee di credito committed e Euro 450 milioni di derivati per la copertura del rischio tasso.

Leggi il testo completo (su eni.com)

Tags: