15.10.18

Ognuno di NOI

“Viviamo in una realtà caratterizzata dalle differenze e dagli squilibri”. Così l’AD di Eni, Claudio Descalzi, nel corso dell’evento ‘Ognuno di noi’ alla Nuvola, il 12 luglio, a Roma, ha parlato a tutta l’azienda collegata in streaming e ai 1700 manager presenti, del futuro del pianeta, di Eni e di tutti coloro che ne fanno parte. La sfida è soddisfare la domanda crescente di energia a livello mondiale con la necessità di ridurre le emissioni. La Cop21 è stato un grande passo avanti in questo senso, ma Eni vuole fare di più e giocare un ruolo di primo piano in questa partita che ci riguarda tutti.

Oggi le imprese dell’energia devono guardare al futuro senza pensare solo al proprio business, ma assumendosi grandi responsabilità. Eni ha da sempre una vocazione, un’identità, intrisa di responsabilità sociale. Puntiamo all’efficienza e resilienza dei nostri business, ma con ambizioni ancora più sfidanti: essere leader nella carbon neutrality e avere un impatto positivo per la società. Il pensiero innovativo e fuori dagli schemi è il motore della nostra crescita e proietta già nel presente di Eni l’innovazione del futuro – questo l’intervento dell’AD Claudio Descalzi.

Scopri il dossier Ognuno di NOI su eni.com

31.07.18

Il capo del Consiglio di Presidenza del Governo libico di unità nazionale Fayez al-Sarraj incontra l’AD di Eni Claudio Descalzi

Il capo del Consiglio di Presidenza del Governo libico di unità nazionale, Fayez al-Sarraj, ha incontrato oggi a Tripoli l’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi. L’AD di Eni ha fatto il punto sulle attività correnti di Eni nel paese, anche alla luce del recente start-up del progetto di Bahr Essalam Fase 2, che completa lo sviluppo del più grande giacimento a gas in produzione nell’offshore libico.

Leggi il testo completo (su eni.com)

07.05.18

La strategia Eni in Italia

L’Amministratore Delegato di Eni Claudio Descalzi ha presentato alla comunità finanziaria italiana il Piano strategico della compagnia per il quadriennio 2018-2021, fornendo, con l’occasione, aggiornamenti sui risultati raggiunti nell’ambito della sicurezza, sulle attività green in Italia e sui passi compiuti nell’ambito ricerca e sviluppo.

Lavoriamo in decine di Paesi nel mondo e in ogni Paese integriamo le nostre competenze e la nostra passione con quelle delle popolazioni che ci ospitano, con risultati straordinari. Ma le nostre radici sono in Italia ed è proprio qui che vediamo il potenziale per investire di più. L’Italia è il nostro primo Paese a livello di investimenti: 7 miliardi di euro nei prossimi 4 anni, di cui 1 miliardo di euro destinato alle attività green, incluse le spese per la ricerca e sviluppo al servizio del processo di decarbonizzazione” ha spiegato agli Investor Day di Milano l’Ad Eni Claudio Descalzi.

Scopri il dossier Investor Day Milano su eni.com

18.04.18

Eni e SONATRACH firmano accordi per ampliare il loro partenariato storico

Il Presidente Direttore Generale della società di stato algerina SONATRACH, Abdelmoumem Ould Kaddour, e l’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, hanno firmato oggi a Orano una serie di accordi che mirano a rafforzare l’integrazione tra le due società nelle attività operate congiuntamente nel Paese. Ciò avverrà attraverso importanti sinergie che porteranno a significativi risparmi di spesa e in una migliorata efficienza operativa.

Leggi il testo completo (su eni.com)

22.03.18

Pronti per crescere

L’Amministratore Delegato Claudio Descalzi ha presentato a Londra, il 16 marzo, il Piano Strategico 2018-2021. Nel corso degli ultimi anni l’azienda Eni è diventata più forte operativamente e finanziariamente.

Ora Eni sta entrando in una nuova fase di espansione industriale e di forte crescita di valore, guidata da una profonda integrazione di business e da un focus continuo sull’efficienza e la disciplina finanziaria. Un forte impegno in termini di digitalizzazione e decarbonizzazione, consentirà di sfruttare le opportunità di crescita e generare un maggiore valore per gli azionisti dell’azienda.

Scopri il dossier Strategia 2018-2021 su eni.com

21.12.17

Eni: Opl 245, il Consiglio di Amministrazione conferma la massima fiducia nella correttezza ed integrità dell’operato di Eni e dell’Amministratore Delegato

Eni esprime piena fiducia nella giustizia e nella completa estraneità dalle condotte contestate.

Leggi il testo completo (su eni.com)

03.12.17

L’Africa nel cuore di Eni

Claudio Descalzi presenta l’evento “EU-Africa: Strengthening a Sustainable Partnership”. L’evento organizzato da POLITICO è sponsorizzato da Eni ed è in programma a Bruxelles per martedì 5 dicembre.

Dobbiamo fermare il vecchio modello di sviluppo fondato sulla sola esportazione. Se l’Africa diventasse più forte, anche l’Europa lo diventerebbe. L’Africa ha un potenziale enorme di crescita che non solo potrebbe affrontare le migrazioni e la sicurezza, ma trasformarsi in un’opportunità per l’Europa“, queste le parole dell’Amministratore Delegato di Eni Claudio Descalzi.

Scopri il dossier EU-Africa su eni.com

28.11.17

Eni diventa operatore di Cabinda North e rafforza la propria presenza nei settori upstream, downstream, trading e rinnovabili in Angola

L’Amministratore Delegato di Eni Claudio Descalzi e il Presidente del Consiglio di Amministrazione di Sonangol Carlos Saturnino hanno siglato un accordo che assegna a Eni il 48% dei diritti del blocco onshore di Cabinda North, di cui Eni diventa anche operatore. La firma è avvenuta a Luanda alla presenza del Presidente della Repubblica di Angola dell’Angola João Gonçalves Lourenço e del Presidente del Consiglio italiano Paolo Gentiloni.

Leggi il testo completo (su eni.com)

24.11.17

L’Amministratore Delegato di Eni Claudio Descalzi incontra il Presidente della Repubblica di Cipro

L’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, ha incontrato oggi a Nicosia il Presidente della Repubblica di Cipro, Nikos Anastasiadis. L’incontro è stato l’occasione per illustrare al Presidente Anastasiadis un aggiornamento sulle attività di Eni nel paese e per discutere di eventuali future opportunità congiunte. L’Amministratore Delegato di Eni ha riconfermato l’impegno della società nell’esplorazione dell’offshore del paese e più in generale del Mediterraneo Orientale e ha illustrato al Presidente la prossima campagna esplorative nella zona economica esclusiva (EEZ) di Cipro.

Leggi il testo completo (su eni.com)

02.08.17

Il Primo Ministro egiziano Sherif Ismail incontra l’Amministratore Delegato di Eni Claudio Descalzi

Il Primo Ministro egiziano, Sherif Ismail, ha incontrato oggi l’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi. Durante l’incontro, che si è incentrato prevalentemente sul futuro del mega giacimento di Zohr e sull’impatto positivo che questo avrà nell’economia energetica nazionale, l’AD Claudio Descalzi ha illustrato al Primo Ministro le tappe che stanno segnando il rapido sviluppo del progetto. Grazie alle importanti sinergie operative che Eni ha saputo sfruttare con le proprie strutture presenti nell’area, Zohr ha raggiunto, in poco meno di 2 anni dalla sua scoperta, un livello di completamento dei lavori pari all’80%, risultato record nell’industria petrolifera.

Leggi il testo completo (su eni.com)

07.06.17

GSE al fianco di Eni per lo sviluppo sostenibile

L’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, e il Presidente del GSE, Francesco Sperandini hanno sottoscritto un Memorandum of Understanding per analizzare gli impatti ambientali e socio-economici del Progetto Italia di Eni per il rilancio delle aree industriali dismesse.

Leggi il testo completo (su eni.com)

18.04.17

Eni: il Consiglio di Amministrazione nomina Claudio Descalzi Amministratore Delegato e i componenti dei Comitati consiliari

Il Collegio Sindacale ha verificato la corretta applicazione dei criteri e delle procedure di accertamento adottati dal Consiglio per valutare l’indipendenza dei propri componenti.

Leggi il testo completo (su eni.com)

20.03.17

Eni posa la prima pietra dell’impianto fotovoltaico a Bir Rebaa Nord in Algeria

Il Ministro dell’Energia algerino, Noureddine Boutarfa, e il Presidente e Direttore Generale di Sonatrach, Amine Mazouzi, insieme con l’Amministratore Delegato di Eni Claudio Descalzi, hanno assistito alla posa della prima pietra dell’impianto fotovoltaico del giacimento di Bir Rebaa Nord, nel deserto dell’Algeria, che fornirà energia elettrica al campo petrolifero operato dal Groupemen Sonatrach Agip (GSA).

Leggi il testo completo (su eni.com)

01.03.17

Eni: procedimento Opl 245 ulteriori verifiche forensi confermano nessuna condotta illecita

Il Consiglio di Amministrazione ribadisce la massima fiducia sulla estraneità di Eni e dell’Amministratore Delegato Claudio Descalzi alle presunte condotte illecite oggetto di indagine.

Leggi il testo completo (su eni.com)

14.02.17

Eni e BP perfezionano la cessione del 10% di Shorouk, nell’offshore in Egitto

Claudio Descalzi, Amministratore Delegato di Eni, Bob Dudley, Amministratore Delegato di BP e il Ministro del Petrolio Egiziano, Tarek El Molla, hanno firmato oggi al Cairo, alla presenza del Primo Ministro Sherif Ismail, l’atto che perfeziona la cessione a BP della quota del 10% nella concessione di Shorouk, nell’offshore dell’Egitto.

Leggi il testo completo (su eni.com)