27.10.16

Eni incontra in Puglia i rappresentanti regionali delle Associazioni dei Consumatori

Particolare attenzione è stata data a “Filogiallo”, il nuovo canale telefonico dedicato attraverso il quale, con una semplice telefonata, gli operatori delle Associazioni dei Consumatori possono trovare tutte le risposte alle loro domande

Leggi la notizia su eni.com

20.10.16

Eni incontra in Veneto i rappresentanti regionali delle Associazioni dei Consumatori

Prosegue con l’ottava tappa in Veneto, nella città di Venezia, il tour che vede impegnata Eni in una serie di incontri in quattordici regioni con i rappresentanti locali delle Associazioni dei Consumatori. L’obiettivo è comunicare e dialogare nell’ambito di un rapporto sempre più costruttivo finalizzato ad accrescere ulteriormente il livello dei servizi erogati e rispondere sempre al meglio alle esigenze dei clienti. Inoltre, la nuova modalità di collegamento in videoconferenza ha esteso l’opportunità di partecipare da remoto ai lavori anche a quei rappresentanti regionali che altrimenti, per motivi logistici, non sarebbero potuti intervenire.

Leggi la notizia su eni.com

30.09.16

Eni e le Associazioni dei consumatori sottoscrivono la conciliazione paritetica

Eni e le Associazioni dei Consumatori riconosciute dal CNCU, il Consiglio nazionale Consumatori e Utenti, hanno sottoscritto i documenti relativi alla Conciliazione paritetica per il mercato gas e luce, in linea con le disposizioni introdotte con il decreto legislativo 130/2015 sull’Alternative Dispute Resolution – ADR Consumatori, recepite nel Codice del Consumo. La conciliazione paritetica, riconosciuta come best practice italiana a livello europeo, è il frutto di un’esperienza condivisa sin dal 2008 da Eni e dalle Associazioni dei Consumatori perché facilita il rapporto Società-Cliente permettendo di risolvere le controversie senza andare in giudizio.

Leggi la notizia su eni.com

29.09.16

Eni incontra in Sicilia i rappresentanti regionali delle Associazioni dei Consumatori

Prosegue con la tappa in Sicilia, presso gli uffici Eni di corso Calatafimi a Palermo, il tour che vede impegnata la Società in una serie di incontri in quattordici regioni con i rappresentanti locali delle Associazioni dei Consumatori. Dopo l’Abruzzo, le Marche, il Piemonte, la Valle d’Aosta, la Campania e la Liguria, Eni si è recata sul territorio siciliano con l’obiettivo di comunicare e dialogare nell’ambito di un rapporto sempre più costruttivo finalizzato ad accrescere ulteriormente il livello dei servizi erogati e rispondere sempre al meglio alle esigenze dei clienti. Inoltre, la nuova modalità di collegamento in videoconferenza ha esteso l’opportunità di partecipare da remoto ai lavori anche a quei rappresentanti regionali che altrimenti, per motivi logistici, non sarebbero potuti intervenire.

Leggi la notizia su eni.com

22.09.16

Eni incontra in Liguria i rappresentanti regionali delle Associazioni dei Consumatori

Prosegue con la tappa in Liguria, presso gli uffici aziendali di Genova in Piazza della Vittoria n.1, il tour che vede impegnata Eni in una serie di incontri in quattordici regioni con i rappresentanti locali delle Associazioni dei Consumatori. Dopo l’Abruzzo, le Marche, il Piemonte, la Valle d’Aosta e la Campania, Eni si è recata sul territorio ligure con l’obiettivo di comunicare e dialogare nell’ambito di un rapporto sempre più costruttivo finalizzato ad accrescere ulteriormente il livello dei servizi erogati e rispondere sempre al meglio alle esigenze dei clienti. Inoltre, la nuova modalità di collegamento in videoconferenza ha esteso l’opportunità di partecipare da remoto ai lavori anche a quei rappresentanti regionali che altrimenti, per motivi logistici, non sarebbero potuti intervenire.

Leggi il testo completo (su eni.com)

21.09.16

Eni: le associazioni nazionali dei consumatori in visita alla piattaforma Garibaldi C

I Presidenti e Responsabili Nazionali Energia di 15 Associazioni dei Consumatori hanno visitato oggi il Distretto Centro Settentrionale di Eni a Ravenna (DICS), nell’ambito del programma di attività promosse da Eni per consolidare una relazione basata sulla trasparenza e sul dialogo con tutte le voci del mondo consumeristico italiano.

Leggi la notizia su eni.com

15.09.16

Eni incontra in Campania i rappresentanti regionali delle Associazioni dei Consumatori

Prosegue con la tappa in Campania, presso gli uffici del centro Direzionale di Napoli, il tour che vede impegnata Eni in una serie di incontri in quattordici regioni con i rappresentanti regionali delle Associazioni dei Consumatori. Dopo l’Abruzzo, le Marche, il Piemonte e la Valle d’Aosta, Eni si è recata sul territorio campano con l’obiettivo di comunicare e dialogare nell’ambito di un rapporto sempre più costruttivo finalizzato ad accrescere ulteriormente il livello dei servizi erogati e rispondere sempre al meglio alle esigenze dei clienti. Inoltre, la nuova modalità di collegamento in videoconferenza ha esteso l’opportunità di partecipare da remoto ai lavori anche a quei rappresentanti regionali che altrimenti, per motivi logistici, non sarebbero potuti intervenire.

Leggi la notizia su eni.com

14.07.16

Eni incontra in Valle d’Aosta i rappresentanti territoriali delle associazioni dei consumatori

Dopo l’Abruzzo, le Marche e il Piemonte Eni si è recata sul territorio valdostano con l’obiettivo di comunicare e dialogare nell’ambito di un rapporto sempre più costruttivo finalizzato ad accrescere ulteriormente il livello dei servizi erogati e rispondere sempre al meglio alle esigenze dei clienti.

Leggi la notizia su eni.com

13.07.16

Eni incontra in Piemonte i rappresentanti territoriali delle associazioni dei consumatori

Dopo l’Abruzzo e le Marche, Eni si è recata sul territorio piemontese con l’obiettivo di comunicare e dialogare nell’ambito di un rapporto sempre più costruttivo finalizzato ad accrescere ulteriormente il livello dei servizi erogati e rispondere sempre al meglio alle esigenze dei clienti.

Leggi la notizia su eni.com

18.07.08

Scaroni: più infrastrutture per tariffe più basse

Paolo Scaroni ha dichiarato che un maggiore investimento in infrastrutture energetiche, porterebbe ad una riduzione delle tariffe per i consumatori.

“L’amministratore delegato dell’Eni, Paolo Scaroni, ha invitato ad investire in infrastrutture per rendere l’Italia piu’ sicura negli approvvigionamenti, ma anche per arrivare ad avere tariffe piu’ basse per i consumatori. Per il manager dell’Eni, intervenuto ad un convegno del Gruppo lombardo della Federazione nazionale dei cavalieri del lavoro, “le infrastrutture, in materia energetica sono indispensabili anche per la nostra sicurezza. Piu’ infrastrutture energetiche realizziamo (gasdotti, rigassificatori, eccetera), piu’ ci affranchiamo dalla dipendenza nei confronti dei paesi produttori: rifornirci da piu’ produttori – ha spiegato l’ad dell’Eni – significa non solo aumentare la sicurezza degli approvvigionamenti, ma anche avere prezzi piu’ bassi, perche’ creiamo piu’ concorrenza e piu’ mercato”. Piu’ in generale, ha concluso Scaroni, “lo sviluppo infrastrutturale non e’ un optinal, e’ una necessita’” e si e’ detto soddisfatto dell’accordo sulla Tav che da’ il via libera al progetto della Torino-Lione.”

Leggi l’articolo su “Agenzia Giornalistica Italiana” (30/06/2008): ENERGIA: SCARONI, PIU’ INFRASTRUTTURE PER RIDURRE TARIFFE