23.11.20

Il supercomputer HPC5 di Eni per la lotta al Coronavirus: effettuato l’esperimento di supercalcolo molecolare più complesso mai realizzato al mondo

L’infrastruttura di supercalcolo HPC5 di Eni ha avviato nella notte di venerdì 20 novembre l’esperimento di supercalcolo molecolare più complesso mai realizzato al mondo al fine di identificare nuove terapie contro il virus.

Leggi la notizia su eni.com

06.08.20

Eni con l’Italia: nuovo Pronto Soccorso Infettivologico all’Ospedale Luigi Sacco di Milano

Prosegue l’impegno della società al fianco delle strutture sanitarie nella lotta al Coronavirus

Leggi il testo completo (su eni.com)

15.07.20

Eni Ghana e i partner del progetto OCTP donano attrezzature mediche a sostegno della lotta contro il COVID-19 in Ghana

Eni Ghana e i partner del progetto OCTP, Vitol e Ghana National Petroleum Corporation (GNPC), hanno consegnato oggi 15.000 kit per test a tampone e 7 ventilatori e attrezzature correlate al Ghana Health Service, come contributo all’impegno del Ghana nel prevenire, controllare e gestire la diffusione del Coronavirus nel paese.

Leggi la notizia su eni.com

09.04.20

Il supercomputer HPC5 di Eni per la ricerca sul Coronavirus

Eni ha messo liberamente a disposizione della ricerca sul Coronavirus le proprie infrastrutture di supercalcolo nonché le proprie competenze di modellazione molecolare, offrendo il contributo di strumenti e risorse di eccellenza nella lotta all’emergenza globale.

Leggi il testo completo (su eni.com)

07.04.20

Eni con l’Italia: la società supporta le strutture sanitarie locali nella lotta al Coronavirus

Eni, nell’ambito delle attività di contrasto della diffusione del Coronavirus, ha avviato una serie di importanti iniziative a supporto delle strutture sanitarie locali dei territori in cui opera. Tali attività si aggiungono a quelle già comunicate lo scorso 13 marzo, raggiungendo un impegno complessivo pari a circa 35 milioni di euro.

Leggi il testo completo (su eni.com)

23.03.20

Eni: coronavirus, firmato accordo con sindacati dei gestori delle stazioni di servizio per contenere difficoltà di mercato e garantire continuità servizio

Eni ha sottoscritto un accordo con le Organizzazioni Sindacali dei Gestori della propria rete di stazioni di servizio per implementare una serie di misure volte a contenere le difficoltà di mercato derivanti dall’impatto del coronavirus, e a garantire la continuità della fornitura di un servizio essenziale per il Paese.

Leggi la notizia su eni.com

16.03.20

Eni è con l’Italia nella lotta al coronavirus

Eni, a supporto di coloro che in prima linea stanno gestendo l’emergenza sanitaria nel Paese, sulla base delle numerose esperienze in progetti sanitari maturate nel mondo mette in campo una serie significativa di interventi che saranno immediatamente operativi in campo medico e sociale.

Leggi il testo completo (su eni.com)