19.06.19

Eni: parte la nuova campagna “Eni +1”

“Insieme abbiamo un’altra energia”. È questo il richiamo che Eni, attraverso la nuova campagna “Eni +1”, lancia al pubblico per unire le forze e vincere una sfida fondamentale per il nostro futuro: ridurre le emissioni di CO2, continuando nel contempo a garantire l’energia per lo sviluppo a una popolazione mondiale in costante crescita.

Leggi la notizia su eni.com

02.05.19

Eni ed ENEA si uniscono per la ricerca sulla fusione

Il Presidente dell’ENEA, Federico Testa, e l’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, hanno firmato un protocollo d’intesa che apre la strada alla collaborazione nella ricerca sulla fusione a confinamento magnetico, per ottenere energia pulita, sostenibile e sicura con il meccanismo con cui viene prodotta energia nel Sole.

Leggi il testo completo (su eni.com)

23.04.19

Eni, CDP, Fincantieri e Terna insieme per lo sviluppo di impianti di produzione di energia da moto ondoso su scala industriale

L’Amministratore Delegato di Cassa depositi e prestiti, Fabrizio Palermo, l’Amministratore Delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono, l’Amministratore Delegato di Terna, Luigi Ferraris e l’Amministratore Delegato di Eni Claudio Descalzi hanno firmato oggi, nella sede Eni all’EUR di Roma, un accordo non vincolante per lo sviluppo e la realizzazione su scala industriale di impianti di produzione di energia dalle onde del mare.

Leggi il testo completo (su eni.com)

29.03.19

Eni avvia la produzione di energia da moto ondoso nell’offshore di Ravenna

Eni ha avviato con successo nell’offshore di Ravenna l’Inertial Sea Wave Energy Converter, innovativo sistema in grado di trasformare l’energia prodotta dalle onde in energia elettrica. Questa tecnologia in futuro consentirà di convertire piattaforme offshore mature in hub per la generazione di energia rinnovabile.

Leggi il testo completo (su eni.com)

17.10.18

Eni e l’Università degli Studi di Napoli Federico II insieme per lo sviluppo dell’industria sostenibile del futuro

Eni e l’Università degli Studi di Napoli Federico II hanno siglato oggi un accordo di collaborazione su temi di ricerca e sviluppo nel mondo dell’energia, dell’economia circolare e dell’Industria 4.0.

Leggi il testo completo (su eni.com)

18.06.18

Diamo energia al mondo con l’economia circolare

Clima ed energia sono i grandi fattori su cui ci giochiamo il futuro. Siamo nel pieno di una transizione energetica diversa da quelle che l’hanno preceduta dall’inizio dell’era industriale. In passato, a decidere la direzione di marcia erano le dinamiche dei mercati, le infrastrutture e gli avanzamenti tecnologici alimentati dall’utilizzo prima del carbone, poi degli idrocarburi. Stavolta a guidare i processi deve essere la protezione dell’ambiente, per una transizione che riduca l’impatto delle attività dell’uomo.

Leggi la notizia su eni.com

18.12.17

Energia e innovazione: per Eni una cosa sola

Siamo partner di StartupItalia! Open Summit 2017, evento di networking tra studenti, sviluppatori, aziende e investitori. Un dialogo tra le più interessanti e autorevoli voci dell’innovazione italiane e internazionali, il 18 dicembre 2017, al Palazzo del Ghiaccio di Milano.

Leggi la notizia su eni.com

27.10.17

In un mondo che evolve Oil diventa WE

Il cambio di testata del trimestrale internazionale sul mondo dell’energia, pubblicato da Eni, estende ancora di più lo sguardo in direzione delle future linee di sviluppo dell’industria energetica mondiale.

Leggi la notizia su eni.com

20.10.17

World Energy Outlook 2017 – International Energy Agency

La sfida dell’accesso all’energia nei Paesi in via di sviluppo: presentazione alla Farnesina di un Rapporto Speciale dell’Agenzia Internazionale per l’Energia

Leggi la notizia su eni.com

09.06.17

Eni entra in Talent Garden: nuova energia all’innovazione

Intessere relazioni con il mondo dei freelance e degli innovatori, costruire sinergie con le diverse startup, mettere a sistema le risorse e il know-how così da individuare nuovi possibili terreni di collaborazione bottom-up e farsi contaminare dal network digitale.

Leggi la notizia su eni.com

21.02.17

Accesso all’energia in Ghana

Da Singapore al Ghana: la FPSO John Agyekum Kufuor pronta a salpare. A Singapore la cerimonia di battesimo dell’unità galleggiante di produzione e stoccaggio (floating production, storage and offloading, FPSO) “John Agyekum Kufuor”. Andrà ad operare nel campo di Sankofa-Gye Nyame nel bacino di Tano, nell’offshore del Ghana, per Offshore Cape Three Points (OCTP), il progetto che permetterà la fornitura di gas domestico a centrali termiche nazionali per oltre 15 anni.

L’Offshore Cape Three Points (OCTP) è un progetto integrato di sviluppo dell’Oil & Gas e rappresenta un importante contributo per l’accesso all’energia in Ghana. Lo sviluppo delle risorse nazionali di gas in Ghana rappresenta un’alta priorità per migliorare l’accesso all’energia nel Paese.

Scopri il dossier Energia in Ghana su eni.com

24.01.17

Eni e il Governo della Nigeria rafforzano la cooperazione nel settore dell’energia

Il MoU promuove nuove attività in grado di contribuire in misura significativa allo sviluppo economico e sociale in Nigeria.

Leggi il testo completo (su eni.com)

17.01.17

Energia: Eni e MIT rinnovano la collaborazione di ricerca

Il Presidente MIT, Rafael Reif, e il CEO di Eni, Claudio Descalzi, discutono a Roma della ricerca di frontiera, low-carbon e nel campo delle rinnovabili.

Leggi il testo completo (su eni.com)

23.12.16

Eni accende una luce a Dadaab

Dopo la lecture tenuta dall’AD Claudio Descalzi, in video conferenza con i ragazzi del campo profughi di Dadaab in Kenya, in occasione dell’iniziativa ”Instant classroom” di Vodafone Foundation nel 2015, diamo il via a un progetto di educazione ed accesso all’energia.

Leggi la notizia su eni.com

29.11.16

Accordo Eni – Sonatrach: rafforzata collaborazione anche in nuovi segmenti del settore energia

L’accordo rafforza la collaborazione di lungo periodo tra le due società nell’upstream e nell’approvvigionamento gas e si estende ora anche a nuovi segmenti del settore dell’energia.

Leggi il testo completo (su eni.com)