14.01.21

NOGA e Eni Rewind, accordo per lo sviluppo di progetti di economia circolare in Bahrain

La National Oil and Gas Authority del Regno del Bahrain NOGA e la società ambientale di Eni collaboreranno alla promozione di iniziative congiunte per il recupero efficiente di acqua, suolo e rifiuti.

Leggi il testo completo (su eni.com)

20.11.20

Nuova società Eni – Hera per la gestione dei rifiuti industriali a Ravenna

L’accordo prevede la realizzazione di una piattaforma ambientale all’avanguardia, in grado di gestire fino a 60 mila tonnellate di rifiuti speciali all’anno. L’iniziativa rappresenta un esempio di simbiosi industriale finalizzato a minimizzare lo smaltimento a favore del recupero di materia e di energia.

Leggi il testo completo (su eni.com)

23.09.20

Eni Rewind: incarico da ArcelorMittal Italia per l’assistenza nella progettazione delle bonifiche di suoli e falda dell’ex Ilva a Taranto

Eni Rewind, società ambientale di Eni e centro di eccellenza nel risanamento e nella valorizzazione delle risorse naturali in ottica circolare, amplia il perimetro delle proprie attività al di fuori del gruppo con il mandato da ArcelorMittal Italia per l’assistenza nella progettazione degli interventi di bonifica dell’area ex Ilva a Taranto.

Leggi il testo completo (su eni.com)

11.02.20

Eni avvia la produzione dell’impianto fotovoltaico da 31 MW all’interno del sito industriale di Porto Torres

Eni, attraverso la controllata Eni New Energy, società del gruppo che opera in Italia, ha inaugurato il nuovo parco fotovoltaico di Porto Torres, della capacità di 31 MW, realizzato su aree di Eni Rewind, società ambientale di Eni, incluse nel Sito di Interesse Nazionale.

Leggi il testo completo (su eni.com)

15.11.19

Eni Rewind accoglie la visita del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa presso il SIN di Priolo

Eni Rewind, società ambientale di Eni, ha accolto con interesse e spirito di collaborazione la visita del Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa, nel Sito di Interesse Nazionale di Priolo. La visita ha infatti rappresentato per Eni Rewind un’occasione importante per dare evidenza dei significativi interventi ambientali che vedono da anni la società impegnata presso il sito.

Leggi la notizia su eni.com

05.11.19

Syndial cambia nome e diventa Eni Rewind

Il nuovo nome è l’acronimo di Remediation & Waste Into Development, vale a dire bonifiche, gestione rifiuti e acque come opportunità di sviluppo, e significa “riavvolgere il tempo”, perché rendere riutilizzabili e valorizzare nuovamente le risorse ambientali è l’obiettivo principale dei progetti di bonifica, ma anche delle nuove tecnologie per lo sviluppo dell’economia circolare.

Leggi il testo completo (su eni.com)