21.02.17

Accesso all’energia in Ghana

Da Singapore al Ghana: la FPSO John Agyekum Kufuor pronta a salpare. A Singapore la cerimonia di battesimo dell’unità galleggiante di produzione e stoccaggio (floating production, storage and offloading, FPSO) “John Agyekum Kufuor”. Andrà ad operare nel campo di Sankofa-Gye Nyame nel bacino di Tano, nell’offshore del Ghana, per Offshore Cape Three Points (OCTP), il progetto che permetterà la fornitura di gas domestico a centrali termiche nazionali per oltre 15 anni.

L’Offshore Cape Three Points (OCTP) è un progetto integrato di sviluppo dell’Oil & Gas e rappresenta un importante contributo per l’accesso all’energia in Ghana. Lo sviluppo delle risorse nazionali di gas in Ghana rappresenta un’alta priorità per migliorare l’accesso all’energia nel Paese.

Scopri il dossier Energia in Ghana su eni.com

06.02.17

Eni: la FPSO John Agyekum Kufuor pronta a salpare verso Offshore Cape Three Points, Ghana

Eni comunica che si è tenuta oggi a Singapore la cerimonia di battesimo dell’unità galleggiante di produzione e stoccaggio (floating production, storage and offloading, FPSO) “John Agyekum Kufuor”. La FPSO andrà ad operare nel campo di Sankofa-Gye Nyame nel bacino di Tano, nell’offshore del Ghana, per il progetto Offshore Cape Three Points (OCTP). La nave arriverà in Ghana entro aprile 2017.

Leggi il testo completo (su eni.com)

10.11.16

Eni firma un Accordo di Cooperazione per lo sviluppo di progetti di energia rinnovabile in Ghana

Eni e la Savannah Accelerated Development Authority valuteranno la fattibilità tecnico-economica di un impianto solare da 20 a 50MW nella Northern Savannah Ecological Zone nel nord del Ghana.

Leggi il testo completo (su eni.com)

25.05.16

L’accesso all’energia in Ghana

Alla presenza del Presidente della Repubblica del Ghana, John Dramani Mahama, si è svolta il 30 aprile a Sanzuele (distretto Ellembelle, regione occidentale) la cerimonia per l’inizio dei lavori a terra relativi all’Offshore Cape Three Points (OCTP) Gas Project.

Dopo la rituale apertura della cerimonia con l’inno nazionale, le preghiere e le rappresentazioni della comunità di Sanzuele, il Managing Director di Eni Ghana, Fabio Cavanna, ha presentato il progetto a nome della Joint Venture OCTP.

Scopri il dossier Energia in Ghana su eni.com

02.05.16

Progetto OCTP in Ghana

Lo scorso 30 aprile si è svolta la cerimonia per l’inizio dei lavori dell’Offshore Cape Three Points (OCTP) Gas Project. La cerimonia ha visto la partecipazione del Presidente della Repubblica del Ghana, John Dramani Mahama, delle istituzioni della comunità di Sanzuele (nel distretto Ellembelle della regione occidentale), oltre che del Managing Director di Eni Ghana, Fabio Cavanna.

Il progetto Offshore Cape Three Points o OCTP rappresenta un importante contributo per l’accesso all’energia nel territorio del Ghana consentendo la fornitura di gas domestico per oltre 15 anni soprattutto nelle aree urbane e rurali con maggiori necessità.

Scopri il dossier OCTP su eni.com

31.03.16

Eni: nuova licenza esplorativa nell’offshore del Ghana

Eni ha ottenuto l’assegnazione di una nuova licenza esplorativa, denominata Cape Three Points Block 4, nel prolifico bacino del Tano, nell’offshore del Ghana. Questa acquisizione rafforza ulteriormente la posizione della società nell’offshore ghanese.

La licenza Cape Three Points Block 4 è stata assegnata, a seguito della ratifica da parte del Parlamento della Repubblica del Ghana, a una joint venture composta da Eni Ghana (con una quota del 42,4691%) col ruolo di operatore, Vitol Upstream Tano (con il 33,9753%), Ghana National Petroleum Corporation (GNPC, con il 10%), Woodfields Upstream Ghana (con il 9,5556%) e GNPC Exploration and Production Company (Explorco, con il 4%).

Leggi il testo completo (su eni.com)

27.01.15

Eni: approvato lo sviluppo del progetto OCTP in Ghana

Eni, Vitol e Ghana National Petroleum Corporation (GNPC) hanno firmato oggi, con il Presidente della Repubblica del Ghana, John Dramani Mahama, e il ministro del Petrolio, Emmanuel Armah-Kofi Buah, l’accordo per procedere con lo sviluppo del progetto integrato a olio e gas OCTP, in Ghana. Il primo olio è previsto nel 2017, il primo gas nel 2018 e il picco di produzione, atteso per il 2019, sarà di 80.000 barili di olio equivalente al giorno.

Leggi il testo completo (su eni.com)

12.04.11

Eni annuncia il successo della campagna di appraisal della scoperta di Sankofa, nell’offshore del Ghana

Il risultato conferma il successo della campagna di esplorazione iniziata nel 2009 ed effettuata dal Consorzio guidato da Eni, campagna eseguita in piena ottemperanza dei piu’ elevati standard di sicurezza e di protezione ambientale.

Leggi il testo completo (su eni.com)