20.05.21

Eni fornisce supporto al Kazakhstan nella lotta contro la pandemia da COVID-19

Eni, attraverso le sue controllate locali, ha donato al Kazakistan attrezzature mediche per le terapie intensive come contributo agli sforzi del Paese per combattere la diffusione del Coronavirus.

Leggi la notizia su eni.com

04.05.21

Eni e il Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP) firmano un Accordo di Cooperazione per l’efficientamento energetico di una scuola secondaria in Turkistan, nel sud del Kazakistan

Eni e il Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP) in Kazakhstan hanno firmato un Accordo di Cooperazione per la realizzazione di un progetto finalizzato ad applicare la tecnologia solare rinnovabile e migliorare l’efficienza energetica in una scuola secondaria situata nella città del Turkistan, nel sud del Kazakistan.

Leggi la notizia su eni.com

10.03.21

Eni inaugura i lavori di costruzione di un impianto fotovoltaico da 50 MW in Kazakhstan

Eni, attraverso la controllata locale Arm Wind LLP, ha inaugurato i lavori di costruzione di un impianto fotovoltaico da 50 MW nel sud del Kazakistan. La cerimonia ha visto la partecipazione dell’Ambasciatore d’Italia in Kazakistan, Pasquale D’Avino, oltre che delle autorità locali. Situata nella regione del Turkestan, vicino al villaggio di Shaulder, la centrale rappresenta il primo grande investimento di Eni in Kazakistan nella produzione di energia solare.

Leggi la notizia su eni.com

27.03.20

Eni avvia la produzione commerciale nel Parco Eolico di Badamsha in Kazakhstan

Eni, attraverso la consociata ArmWind LLP che opera localmente nel settore delle energie rinnovabili, ha avviato la produzione commerciale nel Parco Eolico di Badamska situato nel Kazakhstan nord occidentale, nella Regione di Aktobe. Il Parco Eolico di Badamsha ha una capacità di 48 MW e fornirà alla Regione una produzione elettrica annuale di circa 198 GWh, con un risparmio complessivo di CO2 pari a 172.000 tonnellate annue.

Leggi il testo completo (su eni.com)

04.12.19

Eni si aggiudica la realizzazione di un progetto fotovoltaico da 50 MWp in Kazakhstan

Eni, attraverso la sua consociata locale ArmWind LLP, si è aggiudicata i diritti per la realizzazione di un impianto fotovoltaico da 50 MWp nella regione del Turkestan, nel sud del Kazakhstan, a seguito di un’asta gestita dalle Autorità kazake

Leggi il testo completo (su eni.com)

01.10.18

Eni e GE Renewable Energy insieme per sviluppare il primo parco eolico di Eni in Kazakhstan

Eni e GE Renewable Energy hanno firmato un accordo con il quale GE fornirà, per il parco eolico di Badamsha in Kazakhstan, 13 turbine eoliche onshore, di un’altezza di 85 metri, un diametro rotore di 130 metri e una potenza di 3,8MW ciascuna. Con i suoi 48MW totali, l’impianto farà aumentare del 25% l’energia prodotta da tutte le fonti eoliche attive nel Paese.

Leggi il testo completo (su eni.com)

13.06.18

Eni si impegna a realizzare il suo primo parco eolico all’estero in Kazakhstan

Oggi Eni ha firmato la Final Investment Decision (FID), per costruire, sviluppare e gestire il sito di Badamsha, un parco eolico da 50 MW situato a nord-ovest del Kazakhstan. Questo progetto rappresenta il primo grande investimento su larga scala nella tecnologia eolica per l’azienda.

Leggi il testo completo (su eni.com)

26.06.17

Eni firma una serie di accordi strategici di cooperazione negli ambiti upstream e energie rinnovabili in Kazakhstan

Le intese ampliano ulteriormente il perimetro delle attività di Eni in Kazakhstan e rafforzano la sua presenza nel paese, oltre a consolidare l’alleanza strategica con partner importanti quali KMG nel settore upstream, e GE in ambito rinnovabili.

Leggi il testo completo (su eni.com)