16.04.19

Eni apre le porte della raffineria di Taranto al pubblico nell’ambito dell’iniziativa “Energie aperte”

Il 5 maggio, 9 giugno e 7 luglio sarà possibile visitare l’impianto industriale nell’ambito di un’iniziativa di apertura al pubblico che la società sta realizzando presso i propri siti italiani

Leggi la notizia su eni.com

24.08.18

Raffineria Taranto, in corso verifica impianti, riavvio previsto nel fine settimana

In merito agli eventi conseguenti alla fermata della Raffineria di Taranto, occorsa il 21 agosto scorso a seguito del forte temporale, Eni smentisce che i fenomeni odorigeni lamentati ieri e oggi siano imputabili alla raffineria, i cui impianti sono tutti in fermo totale. Si escludono anche sversamenti di idrocarburi, intesi come perdita di prodotto: la società Ecotaras, che era stata preventivamente allertata, è intervenuta per confinare e risolvere il fenomeno di iridescenza che si è verificato a causa del defluire direttamente nello scarico a mare di parte delle acque di dilavamento delle strade asfaltate, come conseguenza della quantità di acqua caduta – più di 12 mm in meno di due ore. Tale procedura è peraltro prevista dall’autorizzazione AIA.

Leggi la notizia su eni.com

19.07.18

Eni: lieve perdita GPL alla Raffineria di Taranto causa fenomeno odorigeno

Eni comunica che nell’ambito delle operazioni di riavvio della Raffineria di Taranto a seguito della fermata generale per manutenzione programmata, si è verificata una lieve perdita di GPL da una linea dell’impianto di “trattamento gas” ricevuto dall’unità di distillazione primaria. La perdita, seppur minima in relazione a considerazioni di sicurezza e di qualità dell’aria, ha generato un effetto odorigeno ed è stata prontamente rimossa. Il fenomeno è da considerarsi assolutamente episodico.

Leggi la notizia su eni.com

13.11.17

Nota stampa: interruzione dell’alimentazione elettrica della Raffineria di Taranto

Eni informa che a causa di un evento meteorico intenso questa mattina alle ore 9:15 circa si è verificata la totale interruzione dell’alimentazione elettrica della Raffineria di Taranto.

Leggi la notizia su eni.com