25.11.16

Eni a Job&Orienta 2016

Il Cane a sei zampe è al più grande salone nazionale sui temi dell’orientamento, della scuola e del training, a Verona, dal 24 al 26 novembre. Un luogo d’incontro privilegiato tra i giovani e il mondo del lavoro, della scuola e della formazione, con informazioni ed eventi utili all’orientamento.

L’appuntamento è all’Auditorium Verdi, giovedì 24 novembre, ore 11.00. È questo l’evento di apertura organizzato dal Cane a sei zampe per tutti i ragazzi che vogliono intraprendere un percorso di studio orientato al mondo dell’energia. Sono gli studenti stessi a condurre un talkshow sui temi della scuola, della formazione e del lavoro con interviste e testimonianze dirette. Intervengono Stefania Giannini, Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e Giuliano Poletti, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Scopri il dossier Job&Orienta su eni.com

24.11.16

Eni a Job&Orienta per parlare di scuola, formazione e lavoro

Eni curerà “Oil for brain: scuola_formazione_lavoro”, evento di apertura della manifestazione. Sul palco dell’Auditorium Verdi saranno gli studenti a condurre un talkshow sui temi della scuola, della formazione e del lavoro che vedrà protagonisti i due ministri firmatari del protocollo di intesa con Eni, Giuliano Poletti e Stefania Giannini.

Leggi la notizia su eni.com

21.10.16

Eni: al via il progetto di apprendistato di primo livello per gli studenti dell’Istituto Superiore di Istruzione Carlo Calvi di Sannazzaro de’ Burgondi (PV)

Il progetto è rivolto a 20 giovani del 4° anno dell’istituto Carlo Calvi, assunti con contratto di apprendistato di primo livello dal 15 settembre.

Leggi la notizia su eni.com

19.10.16

Eni: al via il progetto pilota contro l’abbandono scolastico a Gela

Eni ha avviato oggi il progetto contro l’abbandono scolastico presso l’Istituto Majorana di Gela, consegnando agli 80 alunni delle prime classi i nuovi iPad per l’introduzione a una nuova modalità di didattica.

Leggi la notizia su eni.com

03.10.16

Integrazione scuola-lavoro

A settembre in tutta Italia i primi 140 diplomandi hanno iniziato un percorso di apprendistato di primo livello in Eni e si aggiungono ai 750 studenti già coinvolti nelle iniziative di alternanza scuola-lavoro.

Per la prima volta dall’introduzione del Jobs Act e della Legge sulla Buona Scuola, un’azienda, Eni, e le Istituzioni stringono un accordo per lanciare un programma di formazione e lavoro. Due i percorsi intrapresi, apprendistato di primo livello e alternanza scuola-lavoro, unico l’obiettivo che vogliamo raggiungere: accrescere la possibilità per i giovani di entrare nel mondo del lavoro rafforzando le loro competenze tecnico-professionali.

Scopri il dossier Alternanza scuola-lavoro su eni.com

26.09.16

ENI: presentato il piano integrato delle iniziative nel campo della formazione a Gela

Obiettivo Scuola è un Piano di iniziative di ampio respiro che conferma l’impegno di Eni sul territorio in ambito formativo.

Leggi la notizia su eni.com

26.07.16

Eni e i Ministeri dell’Istruzione e del Lavoro ampliano il protocollo di intesa siglato lo scorso giugno relativo a iniziative di integrazione scuola-impresa

Con l’estensione dell’iniziativa alla Regione Basilicata e l’inserimento della Val d’Agri tra i siti oggetto del programma di formazione e lavoro, il numero di studenti che potranno beneficiare delle iniziative legate al contratto di apprendistato di primo livello salirà da 135 a circa 175. Il numero di studenti che potranno usufruire dei progetti di alternanza scuola lavoro sarà incrementato da 1.500 a circa 2.300

Leggi il testo completo (su eni.com)

21.07.16

Eni: premiati i partecipanti della prima edizione del progetto Alternanza Scuola – Lavoro

Si chiude con la premiazione dei cinque migliori lavori la prima edizione del Progetto Eni Alternanza Scuola-Lavoro, che ha visto la partecipazione di circa 200 studenti delle scuole gelesi.

Leggi la notizia su eni.com

04.05.16

Eni: al via l’innovativo progetto di formazione per le scuole di Gela

E’ stato avviato oggi presso la Raffineria di Gela il progetto pilota di Alternanza Scuola/Lavoro di Eni, concordato con il Comune di Gela e gli Istituti scolastici superiori locali. La cerimonia di inaugurazione della prima edizione del corso si è svolta alla presenza delle Istituzioni locali e dei Dirigenti Scolastici delle cinque scuole coinvolte.

Il progetto di Eni a Gela, cui presto seguirà la stipula di una convenzione con l’Ufficio Scolastico Regionale per estendere l’iniziativa alle altre scuole del territorio siciliano, si inserisce nell’ambito del programma Alternanza Scuola/Lavoro, previsto dalla riforma detta “Buona scuola‘ per le scuole secondarie di secondo grado, che ha lo scopo di fornire ai giovani le competenze necessarie a inserirsi nel mercato del lavoro, alternando la formazione in aula ad esperienze “sul campo” da realizzarsi in azienda.

Leggi la notizia su eni.com

31.03.16

Eni: progetto pilota di formazione per gli Istituti Superiori di Gela

Eni ha avviato in collaborazione con l’amministrazione comunale di Gela e con gli Istituti scolastici superiori locali un progetto pilota volto ad arricchire la formazione degli studenti, tramite un percorso programmatico che si inquadra nell’ambito dell’iniziativa Alternanza Scuola/Lavoro.

Eni aderisce al programma Alternanza Scuola/Lavoro, un progetto ministeriale per le scuole secondarie di secondo grado, che ha lo scopo di fornire ai giovani le competenze necessarie a inserirsi nel mercato del lavoro, alternando la formazione in aula ad esperienze “sul campo” da realizzarsi in azienda.

Leggi la notizia su eni.com